Pubblicato il

Dalla vigna alla bottiglia: i sette passi dello Spumante

Ciao a tutti! Eccoci tornati!

Purtroppo qui alla Siro Merotto, ultimamente non abbiamo scritto molto spesso nel nostro blog, ma siamo stati davvero molto impegnati tra cantina e vigneto. Ma avremo modo di recuperare, statene certi!
Tra pochi giorni arriverà la primavera, il periodo più importante per il nostro vino, ed è proprio per questo che vogliamo ripercorrere con con voi i sei mesi che separano un acino di Glera da un buon bicchiere di Spumante!
Dal 10 marzo al 10 aprile, due volte la settimana, faremo una piccola lezione per spiegarvi il nostro lavoro. Sarà come portarvi nel vigneto e in cantina assieme a noi! Siete pronti?

merotto generica 1

Ecco qui le tappe del nostro Spumante firmato Siro Merotto:

  1. Vendemmia: il momento di raccolta dell’uva, alla fine dell’estate. La raccolta avviene, ancora oggi, esclusivamente  a mano.
  2. Pigiatura e Vinificazione: il primo passaggio nel processo di vinificazione è la pigiatura. L’uva viene portata in cantina e pigiata con apposite presse, per estrarre dagli acini solo il mosto migliore – e che servirà per produrre il nostro vino.  Ed è con  la vinificazione che lo zucchero presente naturalmente nell’uva si trasforma, grazie ai lieviti, in alcool e anidride carbonica.
  3. Spumantizzazione: attraverso il Metodo Martinotti o Charmat emergono le caratteristiche  note fruttate dello Spumante, note che hanno reso il nostro vino celebre in tutto il mondo.
  4. Prepariamo i pacchi natalizi dello Spumante, con l’ultimo vino dell’anno precedente e imbottigliato poco prima della vendemmia. Il nostro Spumante è pronto per essere venduto e per essere messo sotto l’abete natalizio.
  5. Potatura delle vigne: la potatura a secco, così chiamata perché eseguita durante il periodo invernale, quando sulla vite non ci sono più foglie, favorisce la messa a riposo della vigna ed è quindi determinante per la produttività dei mesi estivi.
  6. Assaggiamo i primi risultati della vendemmia 2015: a Febbraio il vino bianco frizzante In Un Sol Bianco è pronto per essere imbottigliato. Il vino perfetto per crostoli e frittelle.
  7. Ormai è primavera. Tra Marzo ed Aprile siamo pronti per stappare le prime bottiglie di Spumante Brut, derivanti dalla vendemmia 2015. Da bere assieme alle primize che la stagione ci offre.

Questa quindi la scaletta delle nostre lezioni. Vi abbiamo incuriosito? Ancora qualche giorno di pazienza e vi porteremo con noi nei nostri bellissimi vigneti, a fare la vendemmia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *